Il Lutto Spogliato

Compagnia Ginepro Nannelli – Teatro Agricantus ( Palermo) Rassegna teatro di Kamera

Il Lutto spogliato” prima nazionale

11/12/13 maggio | teatro Agricantus, Palermo

 

di Giuseppe Drago;

con Patrizia D’Orsi e Marco Carlaccini, 

musiche: Claudio Rovagna.

Disegno luci: Giuseppe Romanelli.

Costumi: Antonella D’Orsi Massimo.

Elementi scenici: Antonio Belardi.

Regia di Marco Carlaccini

Una coppia in un interno borghese invaso da valigie colme per la partenza al mare. Un evento imprevedibile che porta i due anziani coniugi alla battuta d’arresto del ripensamento di una vita trascorsa insieme, ma pure su due piani distanti, connotati dal parallelo sviluppo di sentimentalità e spasmodico desiderio di amore. Un uomo misterioso che incombe sulla scena con il peso della sua assenza. Mentre la notte incalza e un improvviso temporale getta barbagli di luce sinistra, la donna, in lutto per la scomparsa dell’uomo amato, è costretta a spogliarsene, per il tragico evolversi degli eventi che precipitano in un denso gorgo di ragioni esistenziali e sociali, tra rimorsi e rimpianti. Un po’ come Ersilia Drei, Caterina rimane nuda, mentre Enrico, finalmente fuori dall’ossessione d’erotomane di tutta la vita, sembra trovare il senso di una scelta vera, aldilà delle metafore filosofiche con le quali per tutta la vita ha blandito se stesso.